Sport

Piccola granfondo di Brenna

Seconda piazza di Enrico Leva-categoria Master 5 nella “Piccola granfondo di Brenna” con partenza ed arrivo da Brenna (CO) al termine di 50 chilometri e valevole per il circuito Master Cicli Pozzi.

Granfondo Aprica

Domenica 15 “Granfondo Aprica” dall’omonima cittadina valtellinese con uno sviluppo metrico di 58 chilometri e 2.525 metri di dislivello e valevole per il circuito Coppa Lombardia. Con 9 atleti ai nastri di partenza la società lissonese ha registrato 6 podi e 2 “top five”. Primo

“Etna Marathon” – Milo (CT)

Sabato 14 settembre prova internazionale UCI Marathon Series con la granfondo “Etna Marathon” di Milo (CT) per 78 chilometri e 2.900 metri di dislivello con G.P.M. a quota 1.820 metri. Ottima prestazione di Maurizio Solagna che si è aggiudicato la gara nella categoria Master 5

Campionato regionale Giovanissimi – Ghisalba

Campionato regionale Giovanissimi (7-12 anni) da Ghisalba (BG) con gli atleti della società lissonese in rappresentanza del Comitato provinciale di Monza Brianza guidati nell’occasione dal delegato federale Luigi Gentile. Nella gara titolata infatti gli atleti non vestivano la maglia dei rispettivi Team ma quella dei

30 Anni e non sentirli – Marathon Bike della Brianza

28ª edizione della “Marathon Bike della Brianza” e contestuale festeggiamento dei 30 anni di vita della società Lissone MTB in un tradizionale appuntamento sportivo di fine stagione a Casatenovo (LC). Percorso di 69 chilometri e 1.950 metri di dislivello con “Cima Coppi” sulla sommità del

Valseriana Marathon – Nembro (BG)

Domenica 25 agosto ripresa dell’attività agonistica dopo la pausa estiva con la “Valseriana Marathon” con partenza ed arrivo da Nembro (BG) per complessivi 45 chilometri e 1.950 metri di dislivello (G.P.M. a quota 1.350 metri s.l.m.) e valevole per il circuito Coppa Lombardia MTB. Il

“Monterosa Prestige” – Brusson (AO)

“Monterosa Prestige” dalla suggestiva località di Brusson (AO) collocata alle pendici del Monte Rosa nella Val d’Ayas. Percorso estremamente impegnativo con i suoi 91 chilometri e 3.254 metri di dislivello. Dalla Valle d’Aosta sono tornate indietro tre medaglie e tutte d‘argento con: Marco Villa, categoria

Cross Country e Team Relay – Chies d’Alpago (BL)

Campionati italiani assoluti Cross Country e Team Relay (staffetta) nel periodo 19-21 Luglio a Chies d’Alpago (BL). Apertura delle competizioni venerdì 19 con la prova della staffetta, dove gli atleti Stefano Lanzi, Alessio Curnis, Mattia Finazzi e Selene Colombi, hanno ottenuto una prestigiosa medaglia d’argento

“Cortina Trophy” – Cortina d’Ampezzo (BL)

“Cortina Trophy” per complessivi 73 chilometri e 2.800 metri di dislivello. Partenza dall’abitato di Cortina d’Ampezzo (BL) andando verso il rifugio Mietres passando su Passo Posporcora, Pian de Loa, Rifugio Son Forcia-Monte Cristallo, Passo Tre Croci, e Pezies-Faloria. Andrea Zampedri, categoria Master 1 (30-34 anni),